Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Tyrant (US)
:: Tyrant (US) - Hereafter - (Shadow Kingdom Records - 2020)
Ed eccoci al ritorno dei Tyrant! Della band del bassista Greg May e del chitarrista Rocky Rockwell avevo il ricordo dell’iconica copertina di “Legions of the Dead”: tamarra, da derubricare in roba tipo “Crap 80s Metal Art”, ma quanto mai adatta a descrivere un sound... eccessivo. Gli acuti ridondanti e piazzati un po’ a caso di Glen May (fratello di Greg) su “Warriors of Metal” e il drumming ignorante di “Fall into the Hands of Evil” parlano più di mille recensioni, consegnandoci il ricordo di un quartetto quanto mai incastonato negli eccessi tipici di quegli anni. Vederli tornare ora ha scatenato in me un accenno di curiosità che si è fatta via via più forte quando ho scoperto la presenza in formazione di Robert Lowe, indimenticata ugola dei Solitude Aeturnus e dei Candlemass del post-Marcolin. Se a questo poi aggiungiamo il fatto che l’artwork di “Hereafter” è tratto da un dipinto di Thomas Cole (che i più attenti ricorderanno come lo stesso artista utilizzato da Leif Edling e soci per le copertine di “Nightfall” e “Ancient Dreams”), è fortissima la sensazione di essere dinanzi a un disco che non tradirà le aspettative, non lasciando al contempo spazio all’immaginazione. Proprio così: l’HM dei “nuovi” Tyrant ha forti tinte oscure, accentuate dalla presenza del cantore di “Into the Depths of Sorrow” e anche ben orchestrate dai già citati May e Rockwell assieme al batterista Ronnie Wallace, nella band da una decina d’anni. I primi pezzi della tracklist sono molto convincenti, da manuale del doom di matrice nordeuropea anni ’80 (nella sua versione nordamericana degli anni ’90), a partire dall’intro “Tyrant’s Revelation” (in realtà la quarta parte di una saga che va avanti dai dischi precedenti), passando per la grandiosa “Dancing on Graves” e per la successiva “The Darkness Comes”, che non lesinano partiture più consone ai ritmi post-NWOBHM, a guisa di quanto fatto proprio dai Candlemass a partire dalla fine degli anni ’80, per poi ritrovare quelle atmosfere oppressive in stile Solitude Aeturnus con “Fire Comes” e sparigliare le carte con le melodie inusuali di “Bucolic”. Poi però, dopo che la title track cita neanche troppo velatamente il riff di “Darkness in Paradise” e che la successiva “Pieces Of Mine” si apra con una (generica ma non troppo) cavalcata alla “Phantom of the Opera” per poi richiamare il celebre rallentamento di “Children of the Grave”, viene quasi il dubbio che i Tyrant si siano messi in testa di celebrare i Grandi approfittando di questo disco, senza però avere l’accortezza di farcelo sapere in anticipo e lasciandoci scoprire i vari passaggi segreti del castello di metallo a seconda delle nostre conoscenze pregresse dei “sotterranei” dello stesso. Una sensazione personale, ci mancherebbe; comunque sia, una caratteristica che non inficia più di tanto il valore di un disco che ha il merito di riportare in vita la band dopo quasi un quarto di secolo, con sonorità mature e con il giusto carico di oscurità asfissiante che si conviene (appunto) a un progetto “oscuro” di matrice statunitense. Seguaci affezionati e amanti curiosi del genere... siete avvisati!
Voto: 7,5/10
Francesco Faniello

Contact
www.facebook.com/TYRANT-172515856798
<<< indietro


   
Svanzica
"Red Reflections"
Vicious Rumors
"Celebration Decay"
Antipope
"Apostle of Infinite Joy"
Lucynine
"Amor Venenat"
Ab Origine
"Eleusi"
Primal Fear
"Metal Commando"
23 And Beyond The Infinite
"Elevation to the Misery"
Vug
"Onyx"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild