Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - The Match
:: The Match - Just Burn - (Agitòriu - 2017)
Vi piacciono i Red Hot Chili Peppers? E i Prodigy? Partiamo con ordine, The Match è un estensione del progetto Eleven Prime (del bassista/cantante Francesco “The GrooVster” Gallo); le sonorità funk rock del progetto iniziale si trasformano qui in qualcosa di più potente e groove, e con l’incontro del batterista Ivan “Pattùman” Mercurio nasce ufficialmente il nuovo progetto (The Match, appunto) il 22 novembre del 2013 a Torino. Il basso è il cardine attorno al quale si avvicendano più sonorità percussive; difatti, i batteristi che hanno collaborato, collaborano e collaboreranno sono e saranno numerosi! Hanno suonato in Italia e hanno fatto due tour californiani (hanno anche aperto per i The Philm di Dave Lombardo)… una sezione ritmica ben amalgamata, che non risente della mancanza di chitarre, anzi, vede la “collaborazione” di Deaddy Minerva, che gode (però) di un incredibile successo nel mondo delle groupies (fake guitars, fake voice, groupies)! Se da un lato, ricordano i fratelli dei R.H.C.P., ma più incazzati e “metallari”, dall’altra parte, incendiano con i loro brani che mescolano un crossover robusto tra funk, metal ed elettronica. Se i R.H.C.P. non vi piacciono, niente paura: devo confessare che i The Match ricordano a tratti anche i Primus (credo, tra le loro fonti di ispirazione)! E cosa c’entrano i Prodigy? Ascoltate la seconda traccia (Firestarters): non è altro che una cover del brano della band sopracitata… e una cover è anche Neh, la bonus track, nonché l’ultima traccia del disco (un brano più elettronico e sperimentale). I testi affrontano temi diversi, a partire dalla vendetta (Beast) e il sesso (A Flame), passando per la presa di coscienza del proprio orgoglio, della stima, del rispetto di sé, del rinnovamento e della rinascita (K-22); fino al tema della rivalsa nella musica e nella vita, con l’utilizzo di metafore riguardanti i mitici ninja (Shinobu)… per poi chiudere con un tema poliziesco dal testo più minimale possibile (San Francisco). Just Burn non è magari un capolavoro, ma è un disco “fresco” e carico di groove! Un album che si fa ascoltare in auto e che sprigiona energia da tutti i pori (ad eccezione della rivisitazione in chiave elettronica di Neh, che non mi ha convinto). L’estate sta arrivando, quindi lasciatevi trasportare dall’onda energetica di questa giovane e promettente “band” torinese… e ricordate, il disco è anche in materiale infiammabile: se non vi piace, potete accendere anche un falò!
Voto: 7,5/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.com/thematchfirestartersdept
www.facebook.com/francescogallothegroovster
www.facebook.com/deaddyminerva
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild