Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Magar
:: Magar - Capolinea - (Alka Record Label - 2018)
“Capolinea” è il nuovo EP della band sassarese Magar, un quartetto non proprio di primo pelo, essendo nato nel 2000 e con all’attivo ben due dischi sulla lunga distanza. Probabilmente, la prima cosa che salta all’attenzione dell’ascoltatore è la maturità degli arrangiamenti e delle soluzioni compositive, frutto di una continua crescita che li ha portati alla vittoria dell’edizione regionale di Rock Targato Italia, cui ha fatto seguito la recentissima collaborazione con la Alka Record Label. Quattro le tracce qui incluse per meno di un quarto d’ora di musica, una dimensione apparentemente ristretta ma ben congeniale al combo guidato dal cantante/chitarrista Andrea; atmosfere rarefatte che non lesinano l’inserto di vari elementi nel caleidoscopio musicale proposto dai Magar, il tutto coronato da un lavoro testuale che si colloca a metà tra l’afflato intimista e il richiamo alla terra di origine. Se il singolo “Gratitudine” affida a chitarre quasi western la sua apertura per poi sfociare in una sorta di danza amara ben sottolineata dal testo, è l’elettronica a farsi strada nel resto del lavoro, con i richiami ai Coldplay della successiva “Non è semplice”, l’ambientazione diluita e “francesizzante” guidata dalla slide guitar di “Vorrei fossi qui”, e la conclusiva “Le mie orge” che paga dazio all’elettro-pop di matrice anglosassone. Il risultato è facilmente fruibile, ma senza risultare scontato e “easy listening”; piuttosto, l’immagine ricorrente è quella di un’alba rincorsa in perfetta solitudine, magari tra le rocciose lande della terra di origine dei quattro. Da tenere d’occhio.
Voto: 8/10
Francesco Faniello

Contact
www.facebook.com/MAGAR.BAND
<<< indietro


   
Wyatt Earp
"Wyatt Earp"
Finister
"Please, Take your Time"
Magar
"Capolinea"
Akroterion
"Decay Of Civilization"
Zippo
"Ode To Maximum (reissue)"
Nevrorea
"Diva"
Albert Marshall
"Speakeasy"
Enio Nicolini
"Live Heavy Sharing Vinile Release"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild