Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Hautville / La Pietra Lunare
:: Hautville / La Pietra Lunare - Il Mago Ubriaco - (SPQR Label - 2020)
La quarantena non è ancora terminata e nel mentre arriva la notizia di questo bel sette pollici! Infatti, dopo ben quattro anni da “Mater Dolorosa”, ritornano gli Hautville (band di origini lucane), questa volta però, con uno split 7”. Dalla presentazione della SPQR Label, apprendiamo che la title track di questo dischetto è ispirata a una lettura del Libro Tibetano dei Morti (Bardo Thodol), poiché racconta un sogno post mortem attraverso le immagini e la musica di chi muore e non si rende conto di essere morto, mentre “Mura Eterne” (l’altro brano incluso) rimanda alla Città del Sole di Campanella. Il primo brano che ascolteremo è appunto “Il Mago Ubriaco”, quasi quattro minuti in cui gli Hautville e La Pietra Lunare suonano e cantano insieme, tirando fuori uno dei brani più belli che io abbia mai ascoltato nel genere Neo Folk: una bellissima poesia che narra di un sogno post-mortem (come già scritto)… un pezzo bellissimo, credetemi! Sul successivo “Mura Eterne”, gli Hautville (questa volta da soli) mettono da parte le incursioni nel Prog Rock che avevamo sentito negli ultimi due lavori per tornare prepotentemente con le sonorità Neo Folk. Si tratta di un altro brano davvero bello; bella anche la copertina, con i suoi colori semplici, ma evocativi. Personalmente, li adoro in tutte le salse! Bentornati, Hautville: anche se con soli due estratti, la band mostra ancora una volta che è in grado di reggere il confronto con i nomi più importanti della scena Neo Folk italiana e non solo. Promossi! Adesso però, attendiamo il loro nuovo disco (magari includendo anche queste due tracce, che meritano) che arriverà presto, spero; però adesso affrettatevi, le copie di questo split sono in edizione limitata…
Voto: 8/10
Giovanni Clemente

Contact
www.hautville.com
www.spqrlabel.com
<<< indietro


   
Riven
"The Suffering"
Gabriels
"Fist Of The Seven Stars Act 3: Nanto Chaos"
Partinico Rose
"Songs for sad and angry people"
Red Cain
"Kindred: Act I"
Kalevala Hms
"If we only had a brain"
Tyrant (US)
"Hereafter"
Underzone
"Underzone"
Khemmis
"Doomed Heavy Metal"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild