Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Doom Rot
:: Doom Rot - Great Old Ones - (Autoprodotto - 2018)
Storicamente, le origini del primo nucleo della Russia sono da ricercare in ascendenze variaghe, ovvero di quei vichinghi svedesi che invece di rivolgersi a ovest si aprirono la strada a sudest, verso il continente euroasiatico, spingendosi fino al Mar Nero e al Medio Oriente. Pertanto, non bisogna stupirsi se Doom Rot, questo one man project fondato nel dicembre 2018 da Andrej Kazakov, sia pesantemente influenzato dal death svedese marchiato In Flames e At The Gates, ma con una patina di black metal alla Dark Funeral, altra realtà proveniente infatti dal versante baltico della Scandinavia. Questa scelta stilistica è confermata anche dalla riuscita cover dei Dark Tranquillity, “Atoma”, presente in questo promo “Great Old Ones”, chiaramente influenzato nella tematica dagli scritti di Lovecraft.
Sfortunatamente, il materiale presente in questo promo in sé per sé è poco. L’ascolto delle 4 tracce (intro, titletrack, outro, cover) però consente già di dare un parere molto positivo sulla qualità della potenziale proposta musicale, tenendo anche conto del molto soddisfacente livello di produzione sonora, curata dallo stesso fondatore nel proprio studio.
Un semplice assaggio, è vero, ma se le portate verranno preparate dallo stesso chef, consiglio di tenere d’occhio un eventuale prossimo menù di death svedese in salsa russa. Ok!
Voto: 8/10
WOLVIE


Contact
vk.com/doomrot
doomrot.bandcamp.com/album/great-old-ones
www.facebook.com/doomrot
distrokid.com/hyperfollow/doomrot/great-old-ones
<<< indietro


   
Depraver
"Suffering in the Coffin / A Crippling Crush"
En Declin
"A Possible Human Drift Scenario"
Thy Art Is Murder
"Human Target"
Doom Rot
"Great Old Ones"
Darkenhold / Griffon
"Atra Musica"
Death Angel
"Humanicide"
Global Scum
"Odium"
Twelve Back Stones
"Becoming"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2019
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild