Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Aeternal
:: Aeternal - The Conscious Machine - (Autoprodotto - 2017)
La band italiana Aeternal compie il suo ingresso definitivo nella scena metal con il primo album “The Conscious Machine”, una fusione suggestiva di potenza e armonia, un lavoro death metal che si distingue per le sue evidenti sfumature provenienti da svariati generi metal. Il cantante riesce a formare un’ottima alternanza tra il cantato pulito e lo screaming, anche il batterista riesce a suonare ritmiche articolate e complesse, usando il doppio pedale nella giusta dose e senza esagerare, creando una perfetta armonia con i riff ben eseguiti di chitarra e con le ritmiche profonde e cupe del basso. I pezzi di “The Conscious Machine” non sono figli del caso, alle spalle dell’album si nascondono anni di duro e faticoso lavoro di cui si possono ascoltare gli ottimi frutti colti: ogni canzone segue un determinato filo conduttore sia dal punto di vista tecnico che stilistico. Un lavoro ben strutturato che conduce l’ascoltatore nel labirinto della propria mente. Anche la tematica del lavoro è molto affascinante, particolare e interessante: la condizione dell’essere umano, sottomesso dalle leggi meccaniche e dall’Universo Interiore con cui si trova in aperto contrasto Le prove delle capacità tecniche e stilistiche di ogni membro del gruppo si possono trovare in pezzi come Manus (A Slap And A Caress), Bulbus Oculis (Too Much Kind To Can See) [sic] e Organo Auditus (The Silent Noise). Un ottimo inizio di una band molto promettente. Un lavoro unico nel suo genere da ascoltare assolutamente.
Voto: 8/10
Lara Calistri

Contact
sites.google.com/view/aeternal/band
<<< indietro


   
Wyatt Earp
"Wyatt Earp"
Finister
"Please, Take your Time"
Magar
"Capolinea"
Akroterion
"Decay Of Civilization"
Zippo
"Ode To Maximum (reissue)"
Nevrorea
"Diva"
Albert Marshall
"Speakeasy"
Enio Nicolini
"Live Heavy Sharing Vinile Release"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild